Ludovica

NOME
Ludovica

Alice Pagani

Originaria di Ascoli Piceno. Si trasferisce nella capitale per studiare recitazione alla scuola di cinema e teatro YD'ACTORS, dopo aver conseguito il diploma al liceo artistico di Ascoli Piceno.
In generale, dice, -da bambina e adolescente i miei ce l'hanno messa tutta con me, in alcune situazioni li ho fatti impazzire. A 15 anni avevo un caratteraccio, ero chiusa, timida, ma per paura di essere giudicata reagivo male. Ho avuto le prime batoste amorose, le delusioni dagli amici. Ci sono ragazze che sanno vivere queste situazioni in maniera più fredda, io ho sempre affrontato tutto di petto-
Il primo ingaggio: nel 2016 recita ne Il permesso – 48 ore fuori, scritto, diretto e interpretato da Claudio Amendola insieme a Luca Argentero, Giacomo Ferrara e Valentina Bellè, in cui l'attrice ascolana interpreta il ruolo di Ludmilla.
Il primo ruolo importante: nel 2017 quello della co-protagonista Viola in Classe Z, la commedia di Guido Chiesa con Alessandro Preziosi, Andrea Pisani e la star del web Greta Menchi.
Il primo successo al cinema: nel 2018 Alice attira l'attenzione del grande pubblico su di se nel cast del dittico di Paolo Sorrentino, Loro 1 e Loro 2. Nell'orgia di comparse, Alice, alias Stella, interpreta il ruolo dell'unica donna che ha il coraggio di dire di no, di guardarsi dentro, capire ciò che le sta accadendo attorno e decidere di non essere come Loro, di non essere dei Loro.


Fonte: wikipedia.it

Ti piace la trasmissione GuessMyAge su La8 e hai sempre pensato di essere molto bravo ad indovinare l'età delle persone? Qui ti puoi mettere alla prova votando anche per più giorni di fila, centinaia di persone famose e di perfetti sconosciuti. Ogni giorno potrai consultare la classifica completa dei migliori giocatori, inoltre se sei un giocatore registrato (la registrazione è assolutamente gratuita) potrai competere anche nelle classifiche dei migliori giocatori della settimana e in quella dei migliori di sempre!
* L'età minima e massima attribuita non considera le valutazioni con poche ricorrnze. Es. se una sola persona ha attribuito 99 anni, questa non viene presa in considerazione.